Della zucca non si butta via niente! Mia nonna era una donna semplice, apparteneva a una povera famiglia contadina e sapeva cucinare risparmiando. È sua la ricetta di questa favolosa zuppa arancione!

Ingredienti:
1/2 zucca
1 patata grande
1 cipolla
Olio, sale e pepe
1 manciata semi di zucca già essiccati
Brodo vegetale

Procedimento:
Lavare bene la zucca, tagliarla a tocchetti compresa la buccia. Lasciare da parte i semi. Unirla alla patata sbucciata e fatta a pezzi e alla cipolla tritata. Rosolare tutto in padella qualche minuto e aggiungere brodo vegetale fino a coprire. Chiudere col coperchio e cuocere per almeno 40 minuti. Frullare poi il tutto e regolare di sale e pepe. Nel frattempo prendere dei semi di zucca già essiccati (non salati), mescolarli con un cucchiaino di spezie a piacere, metterli in forno a 150 gradi per 45 minuti spargendoli bene sulla teglia senza che si sovrappongano. Unire i semi alla zuppa e servire.


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: