Riaccendiamo il Natale ai fornelli

Come saranno le feste natalizie quest’anno?  Il Covid, che ci piaccia o no, influenzerà le tradizioni di tutti noi. Il distanziamento sociale sarà il primo nemico di queste imminenti feste.
Niente abbracci, niente baci, niente visite dai soliti parenti e amici per lo scambio dei regali. Cene e pranzi probabilmente solo con i familiari più stretti. E allora come riaccendere lo spirito natalizio?

Ci sembrerà tutto strano, per nulla semplice, ma iniziamo dalle piccole cose, iniziamo da noi, dalla nostra famiglia, riscopriamo i valori di una volta, impariamo a ricreare lo spirito natalizio tra le mura di casa, riprendendo a giocare insieme a carte o a tombola, riprendendo a sognare a occhi aperti.

Coinvolgiamo i nostri bimbi negli addobbi. Avendo più tempo da trascorrere in casa, sarebbe carino creare decorazioni con oggetti semplici, per esempio con frutta secca, pigne, muschio, mandarini, cannella e batuffoli di cotone.
Cerchiamo di combattere la tristezza con buona musica e candele natalizie. Improvvisiamoci sceneggiatori e organizziamo una mini recita casalinga, prepariamo cioccolata calda e caldarroste da gustare davanti ad un bel cartone sul divano.

Ragioniamo poi sul come accogliere Babbo Natale il 24, magari sfornando una torta profumata alla cannella, pensiamo alla tavola del 25 dicembre, scegliamo tovaglia e piatti, progettiamo segnaposti con cartoncini colorati, mollette o tappi di sughero, disegniamo e scriviamo il menù, decorandolo con nastrini rossi e pigne.

Insomma sono sicura che con qualche accortezza, anche questo Natale potrà diventare magico.

Sicuramente io e Valentina vogliamo dar il nostro contributo per far sì che in tavola non manchi il buon cibo, che nelle giornate di festa è senza dubbio un elemento importante.

Rispettate la tradizione, ma se preferite, sperimentate ricette nuove, cercate di cucinare quello che vi trasmette più allegria e vi doni serenità. Scegliamo la cucina come terapia per tirar su il nostro umore. Riaccendiamo il Natale con profumi e sapori che scaldano il cuore e rischiarano i pensieri.

Confidiamo nelle ricette che abbiamo selezionato per voi mamme.

E vi auguriamo un Natale d’incanto, meraviglia e speranza. 

Martina 

TROVI LA RICETTA QUI 

TROVI LA RICETTA QUI 

TROVI LA RICETTA QUI 

ASPETTA…TROVERAI LA RICETTA QUI NELLE PROSSIME SETTIMANE


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: