Quattro idee per i vostri piatti con gli asparagi

Gli asparagi sono le verdure primaverili che preferisco! In questo periodo li cucino spesso e volentieri, in mille modi. 
Sono ottimi crudi e aggiunti ad un’insalata, ma anche ripassati in padella o nel forno.
Possono dar vita a primi piatti gustosi e raffinati. Inutile dirvi che le ricette sono davvero infinite. Per essere sicuri di mangiare un prodotto fresco però, dobbiamo acquistarli solamente nel periodo che va da fine marzo a fine maggio. 

~Rusticotti di pasta sfoglia con asparagi, speck e scamorza~

Questi rusticotti sono degli ottimi finger food. Adatti da servire come antipasto ad una cena informale o ad un party con amici.
Si realizzano con semplice pasta sfoglia, asparagi, speck e scamorza. 

Ingredienti 
1 rotolo di pasta sfoglia 
8 asparagi 
8 fettine di speck
8 fettine di scamorza

Procedimento 
Dividete la pasta sfoglia in 8 rettangolini. Disponete all’interno la fettina di scamorza e lo asparago. Trattate per lo più la punta dello asparago, perchè risulterà più tenera.
Arrotolate il tutto e avvolgete intorno la fettina di speck. Praticamente un gioco di arrotolamento! 😉 Infornate per circa 15 minuti a 160°, forno ventilato. Lo speck diventerà croccante e il cuore del rusticotto filante. Lo asparago cotto in questo modo invece risulterà al dente, ma comunque buono e appetitoso.

~Risotto agli asparagi e ortiche~

Tra le erbe aromatiche spontanee che si possono raccogliere in questa stagione passeggiando in campagna, lungo gli argini dei fiumiciattoli, una in particolare mi conquista sempre: le ortiche. Ebbene sì, una pianta così fastidiosa se toccata a mani nude diventa un ingrediente prezioso in cucina per realizzare frittate, sughetti e magnifici risotti.
Oggi infatti vi preparerò un semplicissimo risotto con ortiche e asparagi verdi. 

Ingredienti per 4 persone
400 gr di riso integrale
200 gr di asparagi
100 gr di ortiche
1 spicchio d’aglio
brodo vegetale (1 carota, 1 cipolla, 1 gamba di sedano)
20 gr di burro
50 gr di parmigiano reggiano
Sale q.b

Procedimento
Pulite e lavate le ortiche. Portate a ebollizione dell’acqua in una pentola, aggiungete le ortiche e fatele cuocere per 10 minuti. A cottura ultimata, scolatele, strizzatele e con l’aiuto di un coltello affilato o di una mezzaluna, tritatele finemente. Preparate il brodo  con gli ingredienti sopra elencati, portando ad ebollizione 1 litro d’acqua. Mettete 20 g di burro a pezzetti in una pentola e quando questo sarà fuso, aggiungete lo spicchio d’aglio e 2 cucchiai di brodo. Unite i tronchetti di asparagi tagliati in piccolissime parti e cucinateli a fuoco lento per 5 minuti. Aggiungete quindi il riso integrale, ricopritelo di brodo e fatelo cuocere per circa 30 minuti. Regolate di sale. Quando il riso sarà cotto aggiungete il tritato di ortiche. Una spolverata di parmigiano e servite.

~ Sformato di asparagi ~

Soffice sformato salato di verdure e formaggio fresco, servito con punte di asparagi e scaglie di formaggio, per un secondo all’insegna della leggerezza, da portare in tavola nel periodo primaverile per il pranzo di ogni giorno. Facilissimo da preparare e si cuoce al forno, volendo potete servirlo anche come antipasto. 

Ingredienti per 4 persone 
1 mazzo di asparagi
1 cipollotto
1 carota
1 spicchio d’aglio 
15 gr di burro
200 gr di ricotta
1 uovo
Olio q.b.
Parmigiano reggiano q.b.
Sale q.b.

Procedimento 
Pulite un mazzo di asparagi, cuocete le punte per 5 minuti in acqua bollente. Tagliate a pezzetti la parte tenera dei gambi, tritatela nel mixer con la carota e il cipollotto. Soffriggete il trito con lo spicchio di aglio intero e 2 cucchiai di olio. Salate e appena le verdure sono tenere, eliminate l’aglio e frullate con 200 gr di ricotta e 1uovo.
Versate l’impasto cremoso in una teglia foderata di carta da forno. Cuocete a 180° per 40 minuti, coprite il flan con carta alluminio se scurisce.
Servite il flan con le punte di asparagi ripassate nel burro e le scaglie di parmigiano.

~ Asparagi e carote gratinati ~

Un contorno diverso dal solito, leggero, che si prepara velocemente e si abbina ad ogni tipo di secondo piatto, soprattutto carne bianca e pesce al cartoccio.

Ingredienti per 4 persone 
250 gr di asparagi 
250 gr di carote
Pan grattato q.b.
Olio q.b.
Sale q.b.
Sesamo q.b.

Procedimento 
Lavate gli asparagi e togliete la parte bianca inferiore, più dura. Pelate e lavate le carote, dividendole a metà per lungo. Cuocete le verdure per 10 minuti in una pentola con abbondante acqua salata, scolatele e asciugatele avvolgendole con un canovaccio da cucina.  Ricoprite una taglia con carta forno e ungetela con olio per poi adagiarvi gli asparagi e le carote,  spolverizzando con sale, pangrattato e sesamo. Cuocete in forno preriscaldato per 10 minuti a 180°, azionate il grill durante gli ultimi minuti di cottura posizionando la teglia nella parte più alta. Servite le verdure gratinate ben calde.

Autrice Martina


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: