R come RECENSIONI E PRODOTTI PREFERITI

Taralli CaratterePugliese

Ho avuto il piacere di assaggiare i Taralli pugliesi gourmet di Carattere Pugliese e sono qui ora per condividere con voi la mia opinione.
In realtà c’è poco da dire, dovreste assaggiarli. A volte le parole non aiutano a descrivere la qualità di un prodotto, soprattutto se il prodotto in questione è di genere alimentare.

In questi comodi pacchetti formato 60 gr ho assaporato tutta la bontà e la genuinità della Puglia. L’azienda produce quattro tipologie di taralli: il tarallo alla cipolla, ai 10 cereali, alla pizzaiola e con zenzero e curcuma. Avendoli assaggiati tutti, quello che ho apprezzato di più è stato il tarallo alla cipolla, dal sapore deciso e sfizioso. Ottimo accompagnato al salame, ha aperto le danze all’aperitivo casalingo da me preparato. Oltre al gusto e alla croccantezza vorrei spendere due parole sul profumo. Inebriante e travolgente! Insomma… se non l’avevate ancora capito, adoro la cipolla!!! 😁 Ovviamente anche gli altri taralli sono andati a ruba. La mia bimba di 20 mesi, Giorgia, ha preferito quelli alla pizzaiola, fragranti snack dal gusto stuzzicante che richiama quello familiare della pizza. Per chi non apprezza i sapori forti, e ama la semplicità, consiglio quelli ai 10 cereali nati da una miscela di grano tenero, miglio, orzo, segale, grano duro, fiocchi di avena, farro, soia, farina di riso e grano saraceno integrale.

Ultimi, ma non per importanza, i taralli allo zenzero e curcuma. Un abbinamento moderno, caratterizzato da un colore giallo intenso. Data la loro particolarità, per quanto riguarda questi taralli, non mi sono limitata ad un aperitivo, ma ho voluto abbinarli ad un primo piatto. Infatti ho sperimentato una crema fredda di carote, dal gusto dolce e l’ho accoppiata ai taralli curcuma e zenzero per rendere il tutto ancora più appetitoso e gustoso.
Se volete provare anche voi questi deliziosi snack vi invito a visitare il sito dell’azienda
o le loro pagine sui Social Facebook e Instagram.

Autore: Martina Centineo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.