Le ricette, Natale

Sformatini di broccoli al Castelmagno

Un antipasto perfetto, raffinato e semplice. Non potevamo non aprire il menù con questo piatto avvolgente servito su una fonduta di Castelmagno. Il Castelmagno per chi non lo sapesse è il re dei formaggi piemontesi e viene prodotto in provincia di Cuneo. Ha un sapore forte e si utilizza maggiormente per creme e fondute.

•Ingredienti per 10 persone
1.5 kg di broccoli
40 gr di parmigiano reggiano 
200 ml panna da cucina
3 cucchiai di farina se necessari
250gr di Castelmagno 
Latte q.b.
Burro per stampini 

Procedimento 
Basterà semplicemente pulire, lavare e tagliare a pezzetti i broccoli per poi farli bollire in acqua salata per circa 30 minuti. Scolarli e frullarli per ottenere una crema, la quale verrà messa all’ interno di un contenitore insieme al parmigiano e alla panna.
Basterà mescolare il tutto e se risulterà troppo liquido l’impasto sarà sufficiente aggiungere qualche cucchiaio di farina. Bisognerà successivamente imburrare gli stampini e riempirli. Dovranno cuocere in forno caldo a 180° per 40 minuti. 
Nel frattempo prepariamo la fonduta, versando in un pentolino il formaggio tagliato a pezzetti. Una noce di burro e fuoco basso, un cucchiaio di legno e via. Poco alla volta si aggiungerà latte. Mescolate sempre e di continuo, finché il formaggio non sarà completamente fuso. Prima di togliere gli sformatini dagli stampini assicuratevi che siano freddi. Se no si romperanno tutti. Una volta impiattati basterà ricoprire con la fonduta.

Trovate il menù completo qui.

Autrice Martina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.