Lo zafferano è uno dei fiori più comuni che utilizziamo in cucina senza nemmeno accorgerci che deriva proprio da un fiore! Usare lo zafferano con i bimbi crea sempre uno stato di meraviglioso stupore, una piccola polverina rossastra che trasforma il riso da bianco a giallo! Se poi ci aggiungiamo altri tocchi di colore speziati e floreali il nostro piatto sarà un successo garantito!

Ingredienti per 2 persone:
1 bicchiere riso
1 bustina zafferano
1 cucchiano di pepe rosa in grani
1 pezzetto zenzero fresco
1/2 bicchiere vino bianco
1/2 cipolla
Brodo vegetale
Olio, sale

Procedimento:
Tritare la cipolla (o lo scalogno) e rosolate in un filo d’olio. Unire il riso e tostarlo qualche minuto. Sfumare col vino bianco e farlo evaporare a fiamma viva. Aggiungere il brodo poco alla volta e cuocere lentamente. A tre quarti di cottura aggiungere lo zenzero grattugiato e il pepe rosa. A fine cottura anche la bustina di zafferano. Mescolare bene e mantecare a piacere con una noce di burro di soia. Decorare con fiori colorati, come i fiordalisi, dal gusto dolce e delicato.


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: