Quando sono in cucina non ho pensieri, la mia creatività esce così… è incontrollabile e mi fa creare abbinamenti pazzeschi. Mi stupisco di me stessa e questo mi rende felice e alla ricerca continua di nuovi stimoli. Si vede che quel giorno ero particolarmente ispirata ed ecco che ho creato un risotto autunnale con i fiocchi! Ha avuto un gran successo a casa mia. Un’altra preparazione semplice e per nulla complicata, ma al tempo stesso originale.
Potrete prepararlo in un qualsiasi giorno della settimana o perché no, segnarlo per uno di quei pranzi domenicali in cui non si sa mai cosa cucinare.

Ingredienti per 4 persone
320 gr di riso arborio
burro q.b.
1 litro di brodo vegetale (procurarsi una gamba di sedano, cipolla
1 bustina di zafferano
30 castagne

Procedimento
Incidete le castagne, fatele bollire in acqua salata per 10 minuti, poi passatele in forno per 30 minuti a 200°. Nel frattempo preparate un brodo vegetale leggero con sedano, cipolla e carote. Tostate il riso con una noce di burro per circa un paio di minuti e poi iniziate a versare il brodo coprendolo. Non mescolate eccessivamente e fate cuocere. Verso la fine versate lo zafferano e le castagne, precedentemente pulite e fatte a pezzetti. Mantecate con burro e assaporatelo caldo.


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: