Per realizzare questa ricetta dovrete recarvi, se preferite, nel pastificio di fiducia oppure direttamente alla Lidl, dove li ho acquistati io.
Procuratevi poi dei pistacchi secchi per la preparazione del pesto. Realizzeremo insieme una salsa cremosa, leggera e al tempo stesso molto gustosa. Ideale oltre che per condire la pasta, per farcire tramezzini e tartine.

•Ingredienti per il pesto
150 gr di pistacchi
40 gr di parmigiano grattugiato
5 cucchiai di olio d’oliva
sale e pepe q.b.
1 spicchio d’aglio

Procedimento
Sgusciate i pistacchi e metteteli nel frullatore insieme al parmigiano, olio, sale, aglio e pepe.
In base ai vostri gusti tritateli grossolanamente oppure in maniera più fine. Il pesto per condire i ravioli è pronto. Fate quindi cuocere i ravioli, scolateli bene e conditeli con il pesto. Guarnite con miele d’acacia e granella di pistacchio.

Per la deliziosa aromaticità di questo piatto scegliamo un vino altrettanto aromatico. La scelta di Matteo ricade su un Kerner dell’Alto Adige, che si distingue per i suoi piacevoli profumi fruttati: melone giallo, pesca gialla e banana.

14.5 gradi

Per la temperatura di servizio: 10/12 gradi


Categorie: Le ricette

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: