Minestra di riso, verza, carote, porri e piselli

È un primo piatto rustico e saporito che mi riporta un po’ alla mia infanzia. Adatto sia per pranzo che per cena. La preparazione è molto semplice e per nulla complicata. Bisognerà avere solamente cura nella scelta degli ingredienti, partendo proprio dal riso. Vi consiglio infatti un riso superfino, il riso roma per esempio.

•Ingredienti per 4 persone
180 g di riso roma
1 vasetto di piselli finissimi
300 g di carote
1/2 porro
1/2 verza
1 foglia di alloro
3 foglie di salvia
1 rametto di rosmarino
Olio q.b

Procedimento
Tagliare a pezzi piccolissimi le carote, la verza e il porro. Tritare l’alloro, la salvia e il rosmarino. In una pentola antiaderente dai bordi alti versare l’olio d’oliva e far soffriggere per un minuto le spezie tritate insieme alle verdure aggiungendo anche i piselli. Aggiungere 2 litri d’acqua, regolare di sale e far cuocere il tutto per circa 45 minuti. Solo in seguito aggiungere il riso e farlo cuocere per il tempo indicato sulla confezione.

Puoi trovare altre idee per le tue zuppe e le tue minestre qui!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.