I sapori di questa minestra mi fanno tornare un po’ bambina. La nonna la preparava spesso e abbondava di rosmarino, il che la rendeva davvero unica. Purtroppo al marito quest’erba aromatica non piace molto, di conseguenza mi ha vietato di esagerare.

•Ingredienti per 4 persone
300 gr di riso
250 gr di patate
Mezza cipolla
Rosmarino q.b
Sale e pepe q.b
Un filo d’olio
Una noce di burro
Una spolverata di parmigiano reggiano

Procedimento
Tritate la mezza cipolla e versate in un tegame con l’olio, fate soffriggere.
Pelate e lavate le patate, tagliatele a cubetti, aggiungetele nel tegame e fate cuocere per 5 minuti.
Regolate di sale e pepe e fate insaporire per 15 minuti.
Aggiungete 1,5 litri di acqua e portate ad ebollizione.
Fate sobbollire per 10 minuti, poi unite il riso e portate a cottura. Qualche minuto prima di spegnere aggiungete una noce di burro. Non dovrà risultare troppo liquida la minestra, ma piuttosto cremosa.

Trovate il menù completo per tutta la settimana proprio qui da stampare!!


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: