Facciamo insieme il perfetto cambio stagione!!

Ebbene si..il momento tanto temuto è arrivato: il cambio stagione!! Chi non vorrebbe avere un armadio perfetto? Pulito, ordinato e comodo…Ebbene oggi con questo articolo scoprirete che la perfezione non esiste..ognuna di noi fa le cose a modo a suo e deve riuscire a trovare la sua personale perfezione!!!

La scorsa settimana abbiamo iniziato a portare un pò di primavera in casa.. Abbiamo tolto cappotti e borse invernali e fatto largo a giacchine leggere e borse colorate! Vi ricordo che è stato fatto un video con le mie abitudini al quale potete ispirarvi!!

Questa settimana voglio portarti nelle mie camere e mostrarti come faccio io. Ormai dovresti saperlo che io non sono una maniaca del pulito, sono una disordinata cronica ma cerco comunque di superare i miei limiti, grazie anche al mio piano di pulizie e al metodo per l’organizzazione della casa.

Ma veniamo al dunque..qui sotto trovi il video girato per mostrarti come funziona il mio personale cambio armadio..

Primo consiglio: se i tuoi vestiti sono stati riposti in scatole o in un altro armadio, che magari non viene mai aperto è bene agli fare un giro veloce in lavatrice. Ora abbiamo lavatrici con ciclo da 14 minuto o risciacquo. Aggiungete pochissimo detersivo se dovessero avere un cattivo odore. Se invece i tuoi vestiti rimangono nello stesso armadio o meglio ancora appesi basterà metterli un paio d’ore all’aria oppure un giro di refresh in asciugatrice. I vestiti invece che dovrai riporre è bene che siano puliti

Come preservo i vestiti per la prossima stagione?

I vestiti che dovrai riporre è bene che siano puliti, ben asciutti per evitare umidità e muffa, ben piegati e riposti dove meglio credi. Abbi cura di evitare pieghe sgradevoli, stirali se preferisci

Se volete potete riporre insieme ai vestiti dei “profumatori” fatti in casa.

Prendete un vasetto di vetro piccolo(molto piccolo) inserite 1 o 2 cucchiai di bicarbonato di sodio e 5/6 gocce di olio essenziale di lavanda. Copri con una garzina e fissa con un elastico.

Altra soluzione è quella di mettere 5/6 gocce di olio essenziale di lavanda su un dischetto di cotone e inserirlo in un sacchetto di tulle o simile.

Ricordati ogni mese di aggiungere qualche goccia di olio essenziale per rinnovare l’effetto

Quando appendi i vestiti scegli la giusta gruccia!! Quelle di alluminio anche se economiche rischiano di rovinare le spalline e sono molto fragili. Utilizza per giacche e camicie quelle di plastica con la spalla grossa. I vestiti da donna hanno sotto la manica un nastrino: USALO!! Ti aiuta a mantenere i tessuti sostenuti ed evitare che scivolino dall’appendino. Nel video ti mostro come appendo io i pantaloni se ti può interessare!!

Come impilare le fastidiose magliette?

Quante volte togli la quarta maglia dalla pila e cade tutto? Che nervoso vero..ho trovato due rimedi a questo incubo!!

Per le magliette di mio marito ho acquistato questo utilissimo organizzatore per t-shirt su Groupon. Aiuta a togliere e spostare facilmente le maglie senza sgualcirle soprattutto!!

Per le mie t-shirt invece ho optato per una soluzione di riciclo. Ho preso delle scatole, tolto un lato corto e rinforzato il tutto con del nastro carta. E’ possibile rivestirle con della carta adesiva plastificata, ma preferisco cambiarle ogni cambio stagione! Cosi le vostre maglie rimarranno impilate e in ordine.

Cravatte, cinture e scarpe eleganti le ripongo in una scatola ben riparata da polvere o umidità.

Stessa cosa farò per le borse e le sciarpe.

Ricordiamoci sempre che se ripongo in maniera ordinata e pulita faccio un ottimo lavoro e ritroverò la stagione successiva un lavoro più leggero!!

Spero di esservi stata utile nel mio piccolo!! Il segreto per un armadio perfetto…è che sia perfetto per noi!!

Alessandra Cavallari


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: