Un piatto insolito, ma di grande resa!

La faraona, nota anche come gallina faraona, a livello alimentare è magra, molto proteica e dal sapore più aromatico rispetto ad altri volatili. L’avete mai cucinata? Oggi voglio proporvela in questa insalata fresca. Prepararla con giorni d’anticipo giocherà a vostro favore, perché è uno di quei piatti che più passano i giorni e più sarà gustosa. Ricordatevi di conservare l’insalata di faraona in frigorifero, in un contenitore ben chiuso ermeticamente.

Un piatto insolito , ma di grande resa!..insalata di faraona e radicchio

•Ingredienti per 4 persone

  • Un Petto intero di Faraona
  • 130 gr di Radicchio
  • 30 gr di Pinoli
  • 30 gr di Noci
  • 80 gr di Sedano
  • Mezza cipolla
  • Uno Spicchio d’aglio
  • 1 Carota
  • Una Mela

Procedimento

In una pentola, dove solitamente cucinate l’arrosto, adagiate il petto di Faraona tagliato a pezzetti e fatelo cuocere sul fornello per circa 1 ora e mezza a fuoco lento con cipolla e carota tritate, spicchio d’aglio, olio e sale. Di tanto in tanto aggiungete un filo d’acqua se risulta asciutta.
Nel frattempo lavate, asciugate e tagliate finemente sia il radicchio che  il sedano.

Disponete in un bel recipiente le verdure tagliate e aggiungete anche la mela tagliata a pezzi, i pinoli e le noci. Una volta che il petto di Faraona sarà cotto, fatelo raffreddare e tagliatelo a cubetti piccoli piccoli, per poi aggiungerlo agli ingredienti freschi. Condite con olio e sale. Ed ecco pronta l’insalata di Faraona e radicchio.

N.B. L’unico accorgimento che mi sento di fare è proprio sul condimento. Meglio prepararla prima, ma conservarla scondita. Durerà per più tempo.
Provatela e fatemi sapere!

Qui puoi trovare l’articolo con tutte le ricette meal prep!!

autrice del post è martina
Categorie: Le ricette

2 commenti

Anonimo · 24/09/2020 alle 10:04

Buonissimo!!!

Antonino · 24/09/2020 alle 10:05

Buonissimo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: