Sono sicura che cosi gli gnocchi non li avete mai mangiati! Con poche e semplici mosse ho trasformato le carote in una squisita crema. Curiosi di scoprire la ricetta?
La mia bimba ha fatto il bis e il marito mi ha fatto i complimenti. Direi un piatto ben riuscito!

•Ingredienti per 4 persone
700 gr di gnocchi
4 carote
180 gr di speck
1 scalogno
Olio e sale q.b.

Procedimento
Partiamo dal presupposto che gli gnocchi li ho comprati dal pastaio di fiducia. Con la piccola che salta a destra e sinistra per casa come un grillo a volte perdo proprio l’entusiasmo di cimentarmi in preparazioni complicate.
Se sapete sceglierli saranno comunque buoni. Per la crema invece è bastato far bollire le carote all’incirca 30 minuti. Le ho passate successivamente nel frullatore ad immersione e una volta ottenuta la crema, l’ho trasferita in una padella con scalogno tritato e olio. 3/4 minuti di gas per far insaporire il tutto saranno più che sufficienti. Nel frattempo fate bollire una pentola di acqua per gli gnocchi e cuoceteli. Da parte in un altro tegame fate scaldare lo speck a cubetti affinché possa diventar bello croccante.
Tutto è pronto. Scolate gli gnocchi, versateli nella crema di carote e guarnite con speck croccante.
Da 1 a 10 quanto sono buoni?

Categorie: Le ricette

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: