M come MATERNITA’, GRAVIDANZA E ALLATTAMENTO, Q come QUANDO NASCE UNA MAMMA babywearing, daiana, mamma, stoprtie, storia

Daiana e la sua esperienza di babywearing

Queste siamo noi.

Quando ero incinta ne ero sicura al 100%: avrei portato. Io, viaggiatrice sfegatata, mai ferma, non sarei mai potuta dipendere al 100% da un passeggino!!

Mi sono informata attraverso documenti, studi svolti, consulenti del portare… avevo chiaro in mente che avrei avuto la mia piccola cuore a cuore… così ho iniziato prima ad ascoltare una consulenza di gruppo durante il corso Pre-parto… poi, poco dopo la nascita della mia piccola, ho noleggiato una fascia dalla stessa ragazza che in quella consulenza aveva rapito la mia attenzione e il mio cuore, la quale mi ha saputo indicare e consigliere benissimo!

Il babywearing ha cambiato il mio modo di essere mamma.

Per me non sarebbe mai stata la stessa cosa, il che è davvero complicato da spiegare… ma quando porti la tua bambina, quando insieme in questo modo del tutto naturale fate tantissime cose, quando passeggi e con la coda dell’occhio vedi lo stupore nei suoi occhi che guardano, quando dopo circa 3 minuti di camminata durante l’ora del riposino, lei si addormenta, quando puoi abbracciarla, baciarla, sentirla. Puoi SENTIRLA. Questa è una sensazione Impagabile.

E soprattutto lei poteva sentire me, una sensazione molto simile a quella vissuta nei 9 mesi precedenti, insieme.

Quando porto siamo sincronizzate.

Quando porto, Giulia si sente protetta. Motivo per il quale se piange smette, ad esempio.

E poi parliamone: che spettacolo è allattare in fascia?????! 

E viaggiare in fascia?!?

I commenti non richiesti non mancheranno: soffoca, sta scomoda, guardala in gabbia “poverina”, ma fa freddo, ma fa caldo… e la risposta resta sempre e solo una: ma fatevi i fatti vostri!

Non fatevi influenzare da pareri altrui, provate. Provate da subito, provateci: non potrete più farne a meno.

 

Non so quando finirà tutto questo…

…Ma mi mancherà da morire.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Autore: Daiana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.