In casa nostra amiamo le torte salate, sono sempre alla ricerca dell’originalità. Mi piace crearne di nuove e inventare, mischiare, improvvisare insomma con quello che ho a disposizione. Per caso quindi, quel giorno il frigo non offriva molto. Qualche porro, del prosciutto crudo a cubetti, un paio di uova e un po’ di formaggio grana grattugiato. Avrei potuto fare un bel risotto, poi però è arrivata… che cosa? L’ispirazione! Ed ecco quindi che decisi di impastare e dar vita ad una crostata salata.

•Ingredienti per la frolla salata

250 gr di Farina
100 gr di Burro freddo
1 Uovo
Sale q.b.
Pepe q.b
1 Cucchiaino Lievito in polvere per preparazioni salate

•Ingredienti per la farcitura

2 porri
100 gr di prosciutto crudo a cubetti
100 gr di parmigiano grattugiato

•Procedimento

Se volete saltare il passaggio della preparazione e rendere le cose più sbrigative nessuno vi vieta di usare la planetaria con gancio a foglia. Basterà versare nel contenitore la farina, il lievito, l’uovo e il burro freddo tagliato a pezzi, un pizzico di sale e di pepe e lavorare il tutto.
Per impastare a mano invece procuratevi una spianatoia oppure una ciotola. Il procedimento sarà medesimo. Una volta ottenuto un impasto liscio e omogeneo, formate una palla, avvolgetela nella pellicola e lasciatela riposare in frigo dai 30 ai 60 minuti. Trascorso il tempo potrete lavorarla alla perfezione e preparare la crostata. Se per caso avanza potrete congelarla.

Lavate e pulite i porri. Tagliateli a rondelle sottili. Ungente la teglia e stendete la pasta frolla in uno stampo da crostata. Ricoprite con porri, prosciutto crudo e parmigiano.
Veniamo ora alla cottura.
Si sa ogni forno è a sé, io consiglio una cottura a 180° in modalità statica dai 20 ai 25 minuti.

Questa preparazione sarà adatta come antipasto, in alternativa se accompagnata a delle buone e fresche verdure di stagione sarà ideale per un secondo.

Menù settimanale completo qui!!


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: