Il cous-cous per me è uno di quei piatti superveloci che mi risolvono il pasto quando non ho tempo, ma ho una gran fame. Questo piatto si prepara in meno di dieci minuti, è super salutare, ed è pure goloso!

I protagonisti del nostro piatto saranno i pinoli. Una frutta secca spesso poco considerata e utilizzata solo per lo strudel, ma che in cucina riserva piacevolissime sorprese. I pinoli sono una ricca fonte di acidi insaturi (quindi buoni per la nostra salute), e contengono soprattutto omega-6. Tali grassi giocano un ruolo fondamentale di protezione cardiovascolare. I pinoli sono inoltre una fonte di proteine (fondamentali in una dieta a base vegetale) e di fibre, utili al corretto funzionamento intestinale. Contengono inoltre calcio, ferro, fosforo e potassio. I pinoli sono dunque energetici e calorici, ideali per chi pratica sport o per chi si sente spossato e stressato. Proprio per il loro contenuto calorico, però, vanno consumati con discrezione dai soggetti diabetici e da chi sta seguendo una dieta. Hanno inoltre un favoloso effetto antiossidante: migliorano l’elasticità e la bellezza della pelle. Sono anche considerati un afrodisiaco e si dice che aumentino la fertilità, quindi donne che volete veder arrivare la cicogna, dateci dentro con questa ricetta! La presenza del peperoncino poi rende la ricetta perfetta anche per san Valentino, magari presentata elegantemente servendosi di una formina o di un coppapasta.

Il secondo ingrediente che fa da protagonista è il broccolo, che in inverno la fa da padrone. I broccoli sono un prezioso ortaggio ricco di minerali, quali calcio, ferro, fosforo e potassio; ma sono anche ricchi di vitamina C e svolgono un ruolo importante nell’innalzare le nostre difese immunitarie. Sono indicati in caso di stitichezza per equilibrare la nostra motilità intestinale. Sono considerati inoltre un importante antitumorale. Dalle ricerche è emerso inoltre che hanno degli agenti in grado di diminuire gli stati infiammatori.

E, infine, non dimentichiamoci del cous-cous: calorico ed energetico, permette di fornire energia al corpo soddisfando il senso di sazietà. Si ricava dal grano duro, quindi non è adatto ai soggetti celiali, ma risulta essere più digeribile della pasta per i soggetti dallo stomaco debole ed è privo di colesterolo.

Strumenti necessari:

  • Pentola con coperchio
  • Padella
  • Tagliere e coltello

Ingredienti per 2 persone:

  • 1 spicchio aglio
  • ½ broccolo
  • 1 bicchiere scarso di cous-cous
  • 30gr pinoli
  • 1 pizzico peperoncino
  • Sale e olio

Procedimento:

In una pentola rosolate il cous-cous a fiamma viva per un minuto, aggiungete il doppio del volume di acqua bollente (quindi due bicchieri), salate leggermente e lasciate coperto su fuoco spento per 5 minuti. Nel frattempo tagliate le cimette dei broccoli, sbollentate in acqua un paio di minuti, poi scolate. Nella padella olio, l’aglio e lasciate rosolare. Unite i broccoli e i pinoli leggermente tostati. Aggiungete il peperoncino e regolate di sale. Togliete l’aglio e via dal fuoco. Riprendete il cous-cous e sgranatelo con la forchetta, amalgamate bene tutti gli ingredienti e fatto, buono sia caldo che freddo. Ottimo anche come pranzo da portare in ufficio!


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: