Un tipico piatto di montagna, autunnale e che profuma di bosco, ovviamente rivisitato in chiave veg!

Ingredienti:
500gr pane raffermo
Q.b. brodo
Olio e salvia
Sale, pepe, prezzemolo
200gr funghi misti
1/2 cipolla
1 cucchiaio farina di ceci

Procedimento:
Ammollare il pane a pezzi nel brodo. Nel frattempo tritare la cipolla, rosolare in padella con un filo d’olio e unire i funghi. Salare e pepare a piacere, unire solamente alla fine della cottura il prezzemolo. Strizzare bene il pane, unire i funghi e la farina di ceci mescolata a due cucchiai di acqua. All’occorrenza aggiungere del pangrattato per regolare la consistenza. Formare delle palle con il composto e passarli velocemente in poca farina. Cuocere i canederli in acqua bollente salata fino a che non vengono in superficie. Condire con olio aromatizzato alla salvia.


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: