Un passatempo che diverte ed unisce

Bambini, mamme e papà, a casa dobbiamo restare e il tempo far passare.
Non è facile e si vorrebbe tanto evadere, le idee stanno giungendo al termine e molto probabilmente anche la pazienza. Il giorno della settimana più faticoso da trascorrere, senza dubbio è la domenica. Abituati ad uscire per la spesa, per la passeggiata, o per il pranzo in famiglia dai nonni.

Niente tristezza, abbiamo qui un gioco coinvolgente per tutti voi. Potrete copiarlo a pari passo o prender spunto e giocarci tutte le volte che vorrete, perché no rivoluzionandolo.
Grandi, piccini e animali, ogni membro potrà partecipare e divertirsi.
Avete già capito di che si tratta?
Una Caccia al Tesoro casalinga!!!
Proprio per la sua semplicità è adatta a tutte le età.

Non serviranno grandi cose per prepararla, basterà infatti qualche foglio, del nastro adesivo, pennarelli e qualche caramella racchiusa in un barattolo per raffigurare il tesoro.
Potrete dividervi in squadra o giocare singolarmente, a voi la scelta.
Lo scopo è passare del tempo insieme divertendosi e stimolando i bambini. Consiglio una Caccia al Tesoro collaborativa e non competitiva.
Un solo biglietto per indizio sarà sufficiente. Se proprio volete potrete crearne un paio uguali identici, giusto per far figurare che ogni squadra avrà il suo.

Nulla vi vieta di assegnare dei nomi alle squadre per rendere il gioco più divertente. Sarà possibile anche disegnare una sorta di logo e attaccarlo sulla maglietta.
Ad esempio, se deciderete di chiamare la vostra squadra “Ape”, disegnate una simpatica ape, ritagliatela e con del nastro adesivo attaccatela alla vostra maglietta.

Cari genitori, sarebbe carino preparare anche un cartello con su scritto “hai trovato il tesoro” e posizionarlo vicino al bottino.

In questa caccia al tesoro non ci saranno prove da superare od oggetti da reperire, ma solo indovinelli che rimanderanno a punti precisi della casa, dove le squadre troveranno i bigliettini.

Per iniziare, posizionate al centro del tavolo il primo indovinello e leggetelo ad alta voce:

1•”È alto, grande e freddo, sembra il polo nord, ma non ci sono i pinguini, che cos’è? “

Risposta: frigorifero

Attaccate un bigliettino al suo interno per il prossimo indizio, e proseguite così anche con gli altri oggetti/spazi della casa.

2•”Non ho fuoco, ma sono caldo come il sole del deserto se vengo acceso”

Risposta: forno

3•”Lui stanotte ha raccolto i tuoi sogni, fino al mattino. Proprio li sotto troverai il bigliettino.”

Risposta: cuscino

4•”Nessun ombra di calzini oggi sui suoi fili, solo bigliettini!”

Risposta: stendino

5•”Indovina indovinello, lava i panni ed ha un cestello”

Risposta: lavatrice

6•”È magico e grande, pieno di immagini e di colori, va forte con i cartoni”

Risposta: televisione

7•”Chiavi e fazzoletti, profumi e rossetti, puoi trovarci ogni cosa, ma prima di toccare chiedi il permesso alla mamma affettuosa.”

Risposta: borsa di mamma

•8″Siamo quasi alla fine, è vicino il tesoro.
Il prossimo biglietto lo custodisce un oggetto assai puzzolente, dove tutti ripongono le scarpe accuratamente.

Risposta: scarpiera

•9″Il prossimo indizio si era sporcato;
a fare un bagnetto io l’ho portato.”

Risposta: doccia o vasca da bagno

•10″Siamo alla fine! Sono belle e sono buone, ahi ahi… ai denti fanno un po’ male.
La mamma le nasconde sempre nella credenza, oggi nessuno rimarrà senza”

Risposta: caramelle!!!! Il tesoro!!!!

Buon divertimento a tutti!


autrice del post è martina


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: