I burger con grandi e piccini sono sempre un modo vincente per mangiare “cibo spazzatura” ma in versione sana!

Ingredienti:
200gr di farro
150gr di verdure (già cotte, scegliete voi quali)
1 patata bollita
Sale e pepe
Pangrattato

Procedimento:
Cuocere il farro, cuocetelo un po’ di più rispetto a cosa è indicato nella confezione. È ottimo per questa ricetta anche del farro avanzato da un primo piatto. Schiacciate la patata, riducete le verdure già cotte a piccoli pezzi, e unite tutto al farro cotto. Regolate di sale e pepe e impastate bene con le mani. Se vi sembra troppo molle aggiungete del pan grattato. Lasciate poi riposare l’impasto un’oretta in frigo. Formate poi dei burger larghi e bassi, passateli nel pangrattato oppure in farina di mais (quella per la polenta) o ancora in avanti di patatine sminuzzati! Scaldate un filo d’olio in una padella e rosolate i burger qualche minuto per lato. Scolare poi bene in carta assorbente.


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: