Due ricette facili per pasta frolla

Ogni festa speciale che si rispetti necessita di dolcetti e se a prepararli sono i nostri piccoli il tutto prende un sapore magico.
Con il cambio dell’ora il buio arriva prima e impegnare i pomeriggi non è semplice. Ecco che io ed Alessandra in occassione della festa di Halloween abbiamo pensato di lasciarvi due ricette di pasta frolla per realizzare buonissimi biscotti. In questo modo coinvolgeremo i bambini nella preparazione dei dolcetti e uniremo l’utile al dilettevole. Infatti oltre al divertimento entreranno in scena stimolazioni di abilità motorie e di coordinazione. Quest’attività
permetterà di ottenere dimestichezza con l’uso di piccoli utensili e incentiverà a fare da soli acquisendo fiducia nelle proprie capacità. In un clima di allegria senza pretendere eccessiva accuratezza sarà molto bello insegnare con calma i primi gesti ripetendoli insieme. Sicuramente in cucina ci sarà disordine, ci vorrà più tempo a rimettere a posto, ma difficilmente troverete un gioco casalingo che diverta di più i bambini. Per gli stampini dei biscotti ci siamo affidate ai set tagliapasta Decora in plastica a tema Halloween, perfetti per realizzare sagome super!!! Inoltre prezzi davvero accessibili!!!

Dove trovarli? Sul loro sito
Già che ci siete date un’occhiata anche alla pagina instagram

Pasta Frolla aromatizzata al Cocco

Ho provato negli anni tantissime ricette di pasta frolla. Ogni volta rimanevo delusa e bocciavo il risultato finale. Adesso quasi non mi sembra vero! Sarà la volta buona? Tentativo dopo tentativo credo finalmente di aver trovato la giusta combinazione di ingredienti e dosi!
Seguendo alla lettera i vari passaggi otterrete una pasta frolla morbida, una pasta frolla che non si romperà lavorandola. Omogenea, elastica, facilmente lavorabile e si stende perfettamente con il mattarello senza creparsi.

•Ingredienti per circa 25 biscotti
250 gr di Farina
100 gr di Zucchero
100 gr di Burro freddo
1 Uovo
30 gr di Cocco essiccato o rapè
1 Cucchiaino Lievito in polvere per dolci

•Procedimento
Se volete saltare il passaggio della preparazione e rendere le cose più sbrigative nessuno vi vieta di usare la planetaria con gancio a foglia. Basterà versare la farina, lo zucchero, il lievito, l’uovo, il burro freddo tagliato a pezzi e il cocco essiccato precedentemente frullato. Se avete il rapè di cocco meglio ancora.
Per impastare a mano invece procuratevi una spianatoia oppure una ciotola. Il procedimento sarà medesimo. Una volta ottenuto un impasto liscio e omogeneo, formate una palla, avvolgetela nella pellicola e lasciatela riposare in frigo dai 30 ai 60 minuti. Trascorso il tempo potrete lavorarla alla perfezione e preparare biscotti o crostate. Se per caso avanza potrete addirittura congelarla.
Veniamo ora alla cottura.
Si sa ogni forno è a sé, io consiglio una cottura a 180° in modalità statica dai 15 ai 20 minuti, la differenza sarà data dallo spessore della vostra frolla.

Pasta Frolla senza uova né burro

Io vi propongo questa frolla invece, veloce, economica e ideale da lavorare con i bimbi. Essendo senza burro potranno giocarci x un’ora intera!!!

La potrete tranquillamente conservare fino a 15 giorni, preferibilmente in un barattolo di latta.

Ingredienti
500 gr Farina 00
120 gr acqua. 120 gr Zucchero
U cucchiaino di Miele
120 gr Olio di semi
1 cucchiaino di lievito
Pizzico di sale
A piacere per aromatizzare cannella, vaniglia o cacao

Procedimento
Sciogliete lo zucchero nell’acqua insieme al miele. Lasciare raffreddare e unire tutti gli altri ingredienti. Formare una palla e riporla ben coperta in frigorifero per un’ora.
Togliere dal frigorifero e lavorare a piacere.
Infornate a 190° per una decina di minuti. Non lasciare troppo in forno altrimenti si seccano e risulteranno immangiabili!

Autrici Martina e Alessandra


0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: