Le ricette, Natale

Baci di dama

I baci di dama sono originari della città di Tortona in provinvia di Alessandria (Piemonte). Il nome “baci di dama” deriva dalla loro forma che ricordano le labbra socchiuse pronte a donare un bacio. 
Questa ricetta viene realizzata in diversi modi, ma quello che preferisco io vede protagoniste le nocciole.

Ingredienti per 10 persone
320 gr di nocciole tostate e tritate 
320 gr di farina
320 gr di zucchero
320 gr di burro
2 bustine di vanillina
Nutella per farcire

Procedimento 
Comprate le nocciole gia pelate per saltare un passaggio. Tostatele in forno, lasciatele raffreddare per poi metterle nel mixer e tritarle fino ad ottenere una sorta di farina.
Impastate tutti gli ingredienti citati sopra (ad esclusione della nutella che servirà per farcire) e formate una palla che lascerete riposare per circa 30/40 minuti in frigo.
Riprendete l’impasto e realizzate tante palline. Disponetele su una teglia foderata di carta da forno e fate cuocere in forno per 10 minuti a 150°.
Una volta pronti, lasciate raffreddare i baci di dama che avranno assunto la forma di mezze sfere.
Unite due mezze sfere utilizzando la nutella. Ora serviteli e … gnammy! 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.