S come SALUTE E BENESSERE PSICOFISICO rafforzare difese immunitarie, rimedi naturali

RAFFORZARE LE DIFESE IMMUNITARIE?

rafforzare difese immunitarie

Oggi vi spiego come rafforzare le difese immunitarie naturalmente

La scuola è ormai iniziata, la stagione è cambiata e, puntuali come un orologio svizzero hanno iniziato a bussare alla porta raffreddori, tossi, mal di gola e tutte le simpatiche influenze che i bambini, come piccoli appestatori, portano a casa e si trasmettono uno con l’altro. Per evitare che tutta la famiglia passi la stagione fredda col perenne moccolo al naso occorre correre ai ripari e puntare tutto sulla prevenzione: ovvero rafforzare le difese immunitarie.

Prima di tutto…

La prima regola da tenere a mente è che il freddo non fa male. Anzi, è proprio grazie alla stagione fredda che i batteri possono trovare più difficoltà a proliferare, ciò che ci frega è stare per tanto tempo in luoghi chiusi, bere di meno e mangiare meno frutta e verdure, cose che purtroppo, anche involontariamente, mettiamo in atto durante la stagione appena iniziata.

Sì dunque ai pomeriggi al parco anche se non c’è il sole caldo, basta vestirsi in modo adeguato e anche una passeggiata sotto la pioggia con l’ombrello può essere un’uscita divertente. Sì ad arieggiare ogni giorno tutta la casa, facendo entrare l’aria fresca del mattino a spazzare via i germi che amano invece le temperature più calde e gli spazi chiusi.

Facciamo attenzione anche a bere sufficiente acqua (lo sapevi che è proprio durante la stagione invernale che si soffre maggiormente di disidratazione?) e a mangiare frutta e verdura. L’alimentazione sana gioca un ruolo importantissimo nella prevenzione delle malattie e nel rafforzare le difese immunitarie. Per esempio un banalissimo succo di frutta preconfezionato abbassa le difese immunitarie del 50% per le successive 5 ore. Sconvolgente vero? Per i tuoi bambini prediligi una spremuta fresca, fatta sul momento e senza aggiunta di zuccheri, in questo modo gli garantirai sufficiente apporto di vitamina C e altri sali minerali.

Muoversi e dormire!!

Fare movimento è un’altra regola importante per una vita sana e un corpo pronto a sostenerci nella stagione invernale. I più piccini sono facilitati: è impossibile tenerli fermi e durante la giornata si muovono tantissimo. Ma molti bambini già alle elementari iniziano a calare il naturale movimento di gioco e apprendono una vita più sedentaria (soprattutto se, col brutto tempo, si accoccolano davanti a tv e videogames). Importantissimo dunque garantire una adeguata attività sportiva che li faccia svagare, allenare e divertire.

Importantissimo anche garantire sufficiente riposo. Il sonno è uno degli alleati più preziosi per la nostra salute. I bambini dovrebbero dormire attorno alle 10 ore a notte (in base all’età). Durante le ore di sonno non solo il corpo riposa, ma il cervello apprende, elabora, le cellule si rigenerano e, di fatto, innalziamo così le difese immunitarie.

Rimedi naturali

E quando serve un aiuto in più? La natura ci viene in aiuto fornendoci tutto il necessario per alzare le difese immunitarie e supportarci nella veloce ripresa durante le malattie.

Per i più piccini sono ideali i gemmoderivati, macerati gliceridi che contengono tutto il potenziale della pianta in crescita. Sono perfetti per i bambini più piccoli perché accompagnano il naturale sviluppo di crescita, sono delicati e non invasivi e non hanno interazioni o controindicazioni. La rosa canina per esempio ha una azione immunostimolante, agisce soprattutto sul sistema respiratorio ed è anche vitaminizzante. Contiene moltissima vitamina C, utile per innalzare le difese immunitarie e svolge un’ottima funzione preventiva. I gemmoderivati possono essere uniti al latte della colazione, si assumono in gocce in base al peso del bambino.

Per i bimbi più grandicelli si può puntare su uno sciroppo, facile e goloso da bere, a base soprattutto di echinacea. L’echinacea è una pianta ricca di vitamina C, viene considerata l’alleata numero uno della prevenzione, contrasta gli attacchi infettivi e supporta nella ripresa veloce in caso di influenza. Inoltre è una pianta ad azione antibiotica e antinfiammatoria. Utilissima per curare febbri, raffreddori e per alleviare lo stress. Gli adulti possono assumerla in pratiche pastiglie o in tintura madre.

Il magico potere degli oli essenziali

Preziosi aiuti arrivano anche dagli oli essenziali, da mettere nel bagnetto e nel diffusore in casa. Gli oli essenziali permettono una azione antibatterica, evitano la diffusione dei germi, igienizzano e purificano l’aria oltre che a regalare un profumo delizioso. Gli oli che possiamo usare sono quelli di timo, eucalipto, pino, tea tree, e lavanda. Bastano poche gocce nel diffusore o nell’acqua del bagno. Quando i termosifoni sono accesi è possibile aggiungere una o due gocce negli umidificatori in ceramica.

Infine uno degli aiuti più preziosi e utili arriva dalle nostre amichette api. La pappa reale è utile non solo per rafforzare le difese immunitarie, ma anche per regolare il metabolismo, combattere stress e stanchezza. Ha funzione antibiotica e antinfiammatoria. Lenisce i disturbi della gola e apporta numerosi nutrienti.

La ricetta casalinga: il miele che previene ogni male

In casa mia c’è una ricetta che ogni autunno preparo per garantire la salute a tutta la famiglia. Si tratta di un miele aromatizzato, da assumere un cucchiaino al giorno. Funziona benissimo, piace a grandi e piccini e ha lo scopo di innalzare le difese immunitarie in modo del tutto naturale.

Prendi un vasetto di vetro e riempilo per metà di miele. Scegli tu la varietà che più preferisci. Unisci al miele mezzo cucchiaino di cannella in polvere, una spruzzata di pepe nero, mezzo cucchiaino di curcuma. Mescola bene e aggiungi due fette di limone e tre fettine di zenzero fresco. Metti tutto in frigo e dopo averlo fatto riposare per tre giorni il miele è pronto per essere utilizzato. Puoi tenerlo in frigorifero e dura circa 3 mesi (io ne faccio un vasetto alla volta e quando sta per finire ne preparo uno nuovo), mescolano ogni volta prima di usarlo e ne basta un cucchiaino a colazione.

Autrice Valentina C.

Puoi trovare altri rimedi interessanti in questo articolo.

Link utili:
Interessante articolo su fiori di Bach per l’autunno,
Il mio libro sulle tisane (ci sono 50 ricette di tisane da poter preparare in casa)
Un articolo su come innalzare le difese immunitarie negli adulti, con una meditazione guidata da scaricare

Elaborazione in corso…
Fatto! Sei nell'elenco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.