Come avere casa sempre in ordine

E’ il sogno di tutte! Entrare in casa e ritrovare tutto in perfetto ordine e con un delizioso profumino di pulito è il desiderio di molte tra noi donne e mamme, ma non sempre è semplice!

Gestiamo ogni giorno mille impegni, i bimbi, il lavoro, la scuola, lo sport, i pasti…

… e stare dietro alle faccende domestiche può risultare spesso complicato!

Ma se iniziamo la nostra giornata con un minimo di organizzazione e voglia di fare vi assicuro che con poche e semplici regole tutto può apparire meno complicato.

Tutto sta nell’ impostare delle routine. Se ciò che facciamo diventa un’abitudine sarà sia più semplice da fare, ma ci accorgeremo anche subito di non aver svolto le mansioni che siamo ormai abituate a svolgere. Se ad esempio rientra tra le nostre abitudini rifare il letto tutte le mattine, non solo ci verrà automatico continuare a rifarlo appunto tutte le mattine ma, di conseguenza, ci accorgeremo del disagio che, il non aver svolto tale mansione, ci crea e, cosa ancora più importante, una volta diventata una routine, impiegheremo molto meno tempo di quando una mansione viene svolta di rado.

Dovremmo abituarci a dedicare almeno mezz’ora al giorno al riassetto di casa. Evitare di procrastinare, fare anche poco ma tutti i giorni ci permetterà di evitare di accumulare faccende che poi richiederebbero molto più tempo per essere svolte, facendo così nascere in noi la confusione e lo sconforto.

Altra importante tappa per raggiungere l’ordine costante sta nel non accumulare! Spesso tendiamo a tenere qualsiasi oggetto, che siano riviste, che siano accessori, o magari i mille utensili da cucina, che sicuramente non utilizziamo costantemente, e che servono solo per creare confusione in casa, riducendo gli spazi liberi che di per sé sono sinonimo di ordine e pulito.

 

E’ per questo che sono una sostenitrice del decluttering.

Può sembrare difficile liberarsi di alcuni oggetti, ma intanto una casa con meno cose in giro e già più bella di una stracolma di oggetti e poi sapete quanto tempo in più serve per spolverare una casa con oggetti sparsi ovunque? Tanto, ve lo assicuro!

Quindi liberiamoci del superfluo e iniziamo a pulire ogni giorno per almeno 30 minuti e cerchiamo di far diventare tutto questo un’abitudine.

 Il risultato sarà soddisfacente, ci sentiremo finalmente libere dal caos e riusciremo così a gestir meglio il resto della giornata, dedicandoci alle altre mille cose che noi mamme siamo abituate a fare.

Ovviamente ci tengo a precisare che, chi è mamma lo sa, con i bambini, soprattutto se piccoli, ci saranno sempre dei giochi sparsi per casa. Sarebbe bello poter allestire una zona dedicata al loro momento di gioco in modo da lasciare liberi gli altri spazi, ma capisco che non sempre è possibile. In tal caso bisogna chiudere un occhio, i giochi in giro faranno della nostra casa solo una casa vissuta e non una casa disordinata, perché i nostri pargoli saranno piccoli solo una volta!

Autore: Letizia Guardalà

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.