Uncategorized

32° SETTIMANA

Prepariamo la valigia per il parto!

Sono passati otto anni dalla mia prima valigia per il parto e ho
sempre pensato che in caso di una seconda volta mi sarei ricordata
tutto…ma proprio tutto!!!
Bene… non è per niente andata così! Il momento della seconda
valigia per il parto è arrivato e io non mi ricordo più nulla. Ma quante
cose ci sono da portare? Quante da preparare? Un mondo! aiuto !
Dopo aver stampato Tre o quattro liste per valigie parto trovate
in Internet, aver chiamato tre nidi di tre ospedali diversi e fatto le
domande più stupide del caso, che nemmeno una donna al primo
parto credo abbia il coraggio di chiedere e Infine ascoltato tutta la lista
di tutte le mie amiche che hanno partorito l’ultimo anno anche io ho
iniziato a preparare la mia seconda valigia in questo modo:

DPP: 6/maggio/2019 (data presunta parto).

OCCORRENTE PER LA MAMMA:

* due tute, io non amo molto i pigiami, mi fanno sentire
ammalata, io sto benone e quindi ho optato per le leggins e
maglietta leggera in cotone.

* Due pacchi di assorbenti, ma che fatica scegliere, comunque
ho preso un pacchetto di lines notte con ali e un pacchetto di tena
pants (dicono che siano comodi)…sexy non di certo.

* Un rotolo di scottex.

* Un accappatoio

* Due asciugamani di media misura

* Un paio di ciabatte in plastica come quelle che si usano in
piscina.

* Quattro paia di mutande in cotone e calze.

* Due canottiere intime.

* Due reggiseni Per allattamento.

* Coppette assorbi latte.

* Spazzolino e dentifricio.

* Shampoo, balsamo e doccia schiuma.

* Salviette struccanti e trucchi per un make-up leggero ma
ordinato (siamo donne e belle anche dopo il parto).
* Detergente intimo post parto.
* Deodorante.
* Crema corpo.
* Fazzoletti di carta.
* Crema per capezzoli.

OCCORRENTE PER LA PICCOLA:

*Cinque cambi completi composti da: calzini in cotone, body,
tutine in cotone, cuffietta e bavette. Tutto rigorosamente etichettato.

*Tre asciugamani di media misura.
* Pasta per il cambio.
* Un pacco di salviette.
* Tre teli igienici da utilizzare sul fasciato io che avrò in camera,
adesso a differenza di otto anni fa in quasi tutti gli ospedali della mia
zona si pratica il rooming-in quindi ho pensato di attrezzarmi al
meglio.
* Due ciucci in silicone.
* Borotalco e sapone per neonati.

Bene! Dovrei aver messo tutto quello che mi servirà…

Devo però Confessarvi che l’impulso di rifare i sacchetti dei
cambi completi della bimba ogni volta che mi regala una puntina
nuova è ancora molto irrefrenabile spero di resistere perché li ho già
cambiati una quindicina di volte.
In ogni caso io ho cercato di attenermi Il più possibile alle linee
guida e alle regole che prevede l’ospedale in cui credo di tornare a
partorire.
Ma voi mamme cosa avete messo nella vostra valigia? Fate una
bella foto e taggate la @larubricadellemamme e se volete aggiungete
anche l’hashtag #mammainordine ,più siamo a ricordarcelo meglio
sarà.

PS: Ho dimenticato una cosa..

OCCORRENTE PER IL PAPÀ

POST-IT
“A casa, nell’armadio, ce l’ovetto.
Pronto.
Quando mi dimettono dall’ospedale ricordati di prenderlo su!”

Autrice Elisa

  1. Non ho foto della valigia pronta. Inoltre non ho neppure seguito la lista che mi avevano dato. Sono andata molto ad istinto. Però consiglio infradito o ciabatte da mare ai papà in caso di doccia calda prima del parto come è successo a me. 😂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.